Geografia del Teatro

Risveglio di Primavera

GEOGRAFIA DEL TEATRO

Risveglio Di Primavera

Progetto a cura di

ASSOCIAZIONE CANTHARIDE

Con il contributo di

Comune di Zola Predosa

Regione Emilia Romagna

Vedere ballare il flamenco era un’esperienza sensualissima

Sentimenti occulti tra noi, m’innamorai seguendo i ritmi del cuore

E mi svegliai in primavera

(Franco Battiato, Risveglio di primavera)

Le stagioni si susseguono, dalla scorsa estate cerchiamo nuovi linguaggi e zone da scoprire. In ogni piccolo lembo di terra conquistata, la relazione con gli spettatori è diventata più solida, ogni appuntamento una nuova tappa che ha messo in luce zone diverse della nostra città.

In fondo il teatro non fa che raccontare (in qualunque forma si esprima) tentativi di definizione della condizione umana e delle sue relazioni con il mondo circostante.

Poi è arrivato l’inverno. Ora siamo in attesa della primavera, del risveglio della natura, dei primi boccioli, della stagione dell’amore che tutto cura e lenisce.

AUDITORIUM SPAZIO BINARIO

Piazza della Repubblica, 1 40069 Zola Predosa (BO)

https://www.spaziobinario.it/

Biglietti

€ 10,00 Intero

€ 5,00 Ridotto *

*under 26 e over 65 anni, soci Coop e Coop Alleanza 3.0, accompagnatori persone con disabilità, domenica pomeriggio

Ingresso gratuito per i disabili.

Per info e prenotazioni:

infocantharide@gmail.com

tel. 3470138200

CALENDARIO E TITOLI

DOMENICA 13 MARZO ORE 17

VEDRAI, VEDRAI

Uno spettacolo dedicato alle donne

Testi Gigi Bertoni – Con Tanja Horstmann, Angela Pezzi, Maria Regosa – Regia Alberto Grilli – Scene e costumi Maria Donata Papadia, Angela Pezzi, Loretta Ingannato – Luci Marcello D’Agostino – Direzione musicale Antonella Talamonti – Produzione TEATRO DUE MONDI

Spettacolo per famiglie

Dopo “Lavoravo all’Omsa”, spettacolo in cui si denunciava la chiusura della fabbrica faentina a causa di una ingiustificata delocalizzazione, il Teatro Due Mondi torna in scena con un nuovo progetto che è segnato dal forte contenuto etico e poetico, in grado di emozionare e far indignare lo spettatore.

DOMENICA 3 APRILE ORE 17

FLORINDO INNAMORATO

Commedia in due atti

Burattinaio Patrizio Dall’Argine – Assistente Veronica Ambrosini – Pianista Paolo Parmiggiani – Produzione TEATRO MEDICO IPNOTICO

Spettacolo per famiglie rivolto a un pubblico di adulti e bambini di tutte le età

Una baracca, sette personaggi e un burattinaio per raccontare una commedia d’altri tempi. I personaggi e le atmosfere sono quelli della commedia dell’arte: ci sono Brighella e Florindo, Fagiolino con il suo impeto e il suo appetito che ricorda Arlecchino e il Cavaliere ricalca il temperamento di Pantalone. Ma il protagonista dello spettacolo è Sandrone, il re contadino senza corona, il paesano dalla voce cavernosa che non riesce a parlare italiano e si inventa una lingua tutta sua, surreale e straniante.

SABATO 23 APRILE ORE 20.30 e DOMENICA 24 APRILE ORE 17

AMORE E PSICHE (O Del Mio Primo Amore)

Drammaturgia e regia Angela Antonini e Elena Galeotti – Con Angela Antonini, Gianluca Balducci, Elena Galeotti, Riccardo Marchi – Musiche Gianluca Balducci, Simone Marcandalli – Cura grafica Patrizio Dall’Argine – Produzione CANTHARIDE

Spettacolo per famiglie rivolto a un pubblico di adulti e ragazzi dai 13 anni

Lettura scenica ispirata alla favola di Apuleio, rivolta agli adolescenti nonché a tutti gli adulti curiosi di conoscere “La favola” che sta all’origine del desiderio d’amore. Dopo la lettura a due voci della scorsa estate, la carovana accoglie ora quattro viaggiatori. Psiche percorse molta strada prima di incontrare la scrittura di Apuleio: dai versi dei poeti ellenistici alle tracce ritrovate nelle terre bagnate dal Mediterraneo; dalle ancor più antiche lingue della grande Africa agli echi provenienti dalle vette dell’altopiano iranico giù fino all’India. I grandi viaggiatori senza fissa dimora, nel loro ruolo di narratori, hanno diffuso di paese in paese alcune varianti di questo racconto adattandolo alle diverse culture ed espressioni linguistiche.

DOMENICA 8 MAGGIO ORE 17

ANDROMACA Da Euripide

Uno spettacolo di Massimiliano Civica e I Sacchi di Sabbia – Con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Iliano – Produzione COMPAGNIA LOMBARDI-TIEZZI in co-produzione con I SACCHI DI SABBIA

Spettacolo per famiglie rivolto a un pubblico di adulti e ragazzi dai 13 anni

Approfittando dell’assenza da casa di Neottolemo, in viaggio al tempio di Apollo, tra i membri della sua famiglia si accende una lite furibonda: la giovane moglie Ermione è gelosa della schiava Andromaca, con cui Neottolemo ha generato un figlio, e vuole ad ogni costo uccidere lei e il bambino. Il padre Menelao, giunto espressamente da Sparta, è deciso ad aiutare la figlia nel suo progetto di vendetta, così come Peleo – padre di Achille e nonno di Neottolemo – è deciso a fermarla…

SABATO 14 MAGGIO ORE 20.30

RUMORES DO BRASIL

Concerto di musica brasiliana

Riccardo Marchi (voce), Simone Marcandalli (chitarra), Valentina Tollis (batteria e percussioni)

Progetto dedicato alla musica brasiliana e ai poeti e compositori che l’hanno resa grande e popolare in tutto il mondo. Il viaggio musicale del trio desidera rendere omaggio, attraversando terre lontane, ad artisti quali Adoniran Barbosa, Chico Buarque, Caetano Veloso, Gilberto Gil e la loro “musa”, interprete principale e indimenticabile, Elis Regina. Le canzoni vengono cantate sia in lingua originale sia in italiano, con gli adattamenti fedeli e poetici di Sergio Bardotti.

DAL 16 AL 28 MAGGIO (date da definire)

MNEMOSYNE – Oggi-Ieri-Domani

Partecipano i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria F. Francia di Zola Predosa e i ragazzi delle classi quinte delle scuole primarie Calamandrei, Bertolini, Ponte Ronca. Con il contributo di ANPI e ANED.