Regolamento

Per richiedere l’utilizzo degli spazi dell’Auditorium Spazio Binario contattare Associazione Culturale Cantharide tramite la compilazione del modulo, via mail all’indirizzo info@spaziobinario.it, o telefonicamente al: 340 2630871 (dal martedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00).

1. L’uso degli spazi (Sala Auditorium e/o Sala Prove) è consentito unicamente con la presenza di un responsabile tecnico autorizzato o della persona incaricata del servizio di sorveglianza.

2. Verificata la disponibilità di una data, il richiedente è responsabile dell’organizzazione dell’evento e deve fornire ad Associazione Culturale Cantharide le informazioni necessarie tramite compilazione del modulo di richiesta. Per verificare la disponibilità degli spazi compilare "Richiesta di Utilizzo" .

3. Consegnare il modulo di richiesta almeno 21 giorni prima dell’evento, per permettere ad Associazione Culturale Cantharide di fornire un preventivo in tempo utile. Eventuali eccezioni verranno valutate in funzione della disponibilità degli spazi richiesti.

4. L’ANNULLAMENTO è consentito entro 15 giorni dall’iniziativa. Penale per annullamento fuori termine massimo pari al 30% della somma dovuta (come indicato in “Allegato A” - approvato con Del. di Giunta Comunale n.51 del 20/05/2015).

5. In caso di ANNULLAMENTO il giorno stesso dell’evento, l’organizzatore dovrà corrispondere ad Ass. Cantharide l’intera somma preventivata.

6. Per particolari esigenze tecniche è necessario rivolgersi al Responsabile Tecnico dell’Auditorium in tempo utile per assicurare la buona riuscita dell’evento.

7. Eventuali adempimenti ENPALS/SIAE/Biglietteria sono a carico del richiedente/organizzatore dell’evento.

8. Associazione Cantharide, in qualità di gestore dell’Auditorium Spazio Binario, NON risponde delle inadempienze dei richiedenti.

9. La giornata del noleggio è così suddivisa:

  • montaggio, il palcoscenico sarà allestito per l’evento. Oltre al personale dell’Associazione Culturale Cantharide, dovranno essere presenti sul palco esclusivamente le persone necessarie per l’allestimento tecnico. Non è possibile avvitare o inchiodare alcunché a palco, quinte, fondale.
  • prove, sarà possibile, da parte dei noleggiatori, utilizzare il palcoscenico per effettuare eventuali prove solo per il tempo strettamente necessario. Se non vengono fatte prove, non è consentito rimanere in palcoscenico per nessun’altra attività che non abbia attinenza con l’evento. Anche in questo caso possono rimanere in palco solo le persone strettamente necessarie per l’effettuazione delle prove.
  • smontaggio, potranno rimanere in palcoscenico solo le persone strettamente necessarie per l’effettuazione dello stesso. Lo smontaggio dovrà essere effettuato subito dopo la fine dello spettacolo e non possono essere lasciati in giacenza materiali e scenografie.

10. Si prega al termine dello spettacolo/evento di evitare di sostare con il pubblico in sala, ricordando che è proibito far salire spettatori sul palcoscenico.

11. La compagnia ospite deve disporre di:

  • un referente che conosca lo svolgimento dell’evento/spettacolo e che sia in grado di dare le informazioni ai tecnici sulla conduzione dello stesso;
  • un referente in sala che collabori con il personale dell’Associazione Culturale Cantharide per l’accoglienza e la sistemazione del pubblico.

12. L’auditorium ha una capienza massima di 128 posti (126 poltrone fisse e due spazi riservati a disabili). È vietato superare tale capienza per ragioni di sicurezza.

La sala prove ha una capienza massima di 50 posti. È vietato superare tale capienza per ragioni di sicurezza.

Se il numero massimo dovesse essere superato, non sarà possibile lo svolgimento dello spettacolo/evento.